Acadmia Ligstica do Brnno

parlmmo a nstra lngoa

Acadmia Ligstica do Brnno
 
Intr > Grafa ofii > Domnde e rispste > O digrmma "eu"

O digrmma "eu"

[ Domnde e rispste ]

A proposito di Grafa Ofii...

 

Percse no se duvia "oe" u psto de "eu"?

[ Dnni a teu ]

Grafa ofii

Mppa do scto

Dv'n i comnti

Covertnn-a

 

A proposito di Grafa Ofii...

Il suono vocalico che i francesi denotano con eu denotato allo stesso modo anche in genovese. Ma non sarebbe stato meglio usare oe, cos da mantenere la o presente nelle analoghe parole latine?

F. Lercaro Crevari

Il suono eu fu inizialmente denotato con oe (ma anche con uo) dove, come lei afferma, si mantiene la o etimologica. Per influenza del francese si pass alla grafia oeu e quindi si perdette la o e rimase solo eu, esattamente come in francese. I nostri predecessori si accorsero che quelle due vocali denotavano un solo suono: costituiscono quindi quello che oggi si chiama digramma. Per indicare questo fatto fecero sormontare le due vocali da un cappellino, ma la resa tipografica era cos complessa che il cappellino sopravvisse solo sulla e da cui la grafia u usata dal Piaggio, Bacigalupo, ecc. Modernamente il circonflesso stato eliminato, ma ricomparso nella grafa ofii per denotare la lunghezza del suono: u lungo, u corto. Certo il digramma oe sarebbe meglio, ma la tradizione ci ha consegnato eu ed questo che la grafa ofii ha ritenuto di dover adottare.

Pigiu d-u Gazzettino Sampierdarenese N. 4 do 30 d'arv do 2010

[ in imma da pgina ]

Dnni a teu

Nomigio:
Stggo a:
E-Mail:
O m scto
Internet:
Comnto (no ci de 1000 carteri)

   

Ntta: o comnto o sai publicu, o ci fto poscbile, dppo ch'o l' stto controlu.

[ in imma da pgina ]